House of Cards 5 è alla fine giunta sugli schermi italiani ed i fan hanno potuto già apprezzare la prima puntata di questa stagione, che stando ad alcune voci potrebbe portare in dote sorprese inimmaginabili a livello di sviluppo della trama.

House of Cards 5: la prima volta senza Beau Willimon

La prima puntata di House of Cards 5 ha segnato l’inizio dell’epoca post-Beau Willimon: il creatore della serie ha infatti abbandonato la sua creatura e non ha partecipato alla stesura delle sceneggiature dei 13 episodi che compongono questo nuovo ciclo narrativo. Tuttavia il primo episodio della quinta stagione, alla cui supervisione sono stati chiamati Frank Pugliese e Melissa James Gibosn, ha raccolto ottime critiche, segno che chi lavora dietro House of Cards ha ormai chiaro quello che chi segue la serie si aspetta.

Il ritorno di personaggi storici e alcune new entry

In attesa dei prossimi episodi si è avuta la conferma che Micheal Kelly farà ancora parte del cast della serie. Il suo personaggio, quello di Doug Stamper, risulta essere uno dei più amati dai fan della serie e dalla critica e nonostante la sua presenza in House of Cards 5 non fosse mai stata in dubbio, l’ufficialità della stessa ha reso molto felici i fan. In questo quinto ciclo di episodi vi saranno anche due nuovi personaggi, ovvero Patricia Clarkson e Campbell Scott, i quali dovrebbero andare a infoltire la schiera di antagonisti della coppia presidenziale.

Quale sarà lo sviluppo della trama in House of Cards 5?

I trailer diffusi nelle settimane e nei mesi scorsi avevano fatto capire che Claire Underwood avrebbe avuto un ruolo centrale in House of Cards 5 e la prima puntata del nuovo ciclo di episodi ha confermato tale percezione. La scena in cui la first lady parla alla nazione dopo un attentato terroristico ha infatti fatto non solo breccia nei fan, ma anche fatto capire la centralità che il personaggio avrà in questa stagione, che sarà quella in cui i coniugi Underwood cercheranno a tutti i costi di conquistare nuovamente la Casa Bianca nonostante gli scandali e le inchieste giornalistiche che li hanno colpiti.

Ma Frank Underwood potrebbe morire?

Se per quanto riguarda lo sviluppo della trama di House of Cards 5 si sa poco o nulla e anche dopo la prima puntata non si riesce ovviamente a comprendere la strada che intraprenderà la serie, vi è una voce che gira insistentemente sul web e che se fosse vera sarebbe senza dubbio scelta di sceneggiatura capace di sconvolgere la serie. Secondo alcuni rumors il personaggio di Kevin Spacey potrebbe anche uscire di scena nel corso di questa stagione.

Se è vero che Frank Underwood è il personaggio centrale dello show è anche vero che Claire ha ormai raggiunto un’importanza che si può definire quasi eguale. Senza dubbio la possibilità che Kevin Spacey abbandoni lo show è remota, ma gli sceneggiatori della serie non hanno lesinato morti eccellenti nel corso di questi anni. Questo comporta che House of Cards 5 potrebbe effettivamente avere un finale di quelli che difficilmente si dimenticano, con la morte del protagonista principale.

Fonte: House of Cards 5 Sky Atlantic

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *