L’avanzare dell’età diciamocela tutta non piace a nessuno. Soprattutto per il fatto che si cominciano a presentare quelle fastidiose e antiestetiche rughe che calcano ancor più gli anni che passano. Ma se ci fosse un formulario di consigli per evitare la formazione delle rughe?

Rughe e bellezza: attenzione ai gesti quotidiani

Tra le prime cose che si consigliano c’è quella di usare una crema da notte, meglio se a base di retinolo. Non c’è’ niente di meglio di un buon prodotto viso, come quelli che si trovano su cremaantirughetop.it   in grado di stimolare la produzione di collagene ed elastina, per consentire la circolazione del sangue e accrescere la resistenza della pelle all’attacco dei radicali liberi.

Accanto a questi trattamenti bisogna esfoliare la pelle almenp una volta alla settimana. Col tempo, la pelle perde elasticità e i pori si dilatano, ancor più se sono pieni di sebo o residui di make up. La giusta alternativa, è di eseguire tutte le settimane un peeling esfoliante a domicilio, usando un kit per la micro dermoabrasione o un peeling all’acido glicolico o lattico.

Un’altra cosa importante è quella di dare ossigeno ai tessuti al fine di rendere la pelle molto più tonica. L’ossigeno si sa, è una componente importante per gli esseri viventi, e oggi lo è ancora di più grazie alle sue qualità antiossidanti. Un tipico esempio dato dall’ultimo rimedio anti-age delle star (la rocker Madonna per prima) che, per mantenersi giovani, utilizzano l’ossigeno iperbarico. È un elisir dai poteri di giovinezza che, inclusp anche in creme hi-tech, consente una vita molto più lunga alle cellule cutanee.

Tra le altre cose bisogna fare attenzione anche all’alimentazione, come re una spremuta d’arancia al giorno. Ci protegge dai danni del sole e dello stress, stimolando la sintesi del collagene per l’alto tasso di vitamina C mescolata ad antocianosidi dall’alto potere antiossidante. Molti studi hanno dimostrato che, proprio per queste sinergie inequiparabili rispetto ad ogni altro integratore, un succo d’arancia al giorno può allungare l’aspettativa di vita di oltre 5 anni.

Rughe e bellezza: le ultime regole d’oro

Una volta l’anno, ci si potrebbe sottoporre allo schiarimento delle macchie. Le macchie della pelle invecchiano anche dinanzi all’uso del migliore dei lifting. Per questo è importante concedersi ogni anno una seduta di luce pulsata o laser la quale permette un rinnovamento naturale della pelle. Il prof. Roberto Sannito, docente di tecniche laser all’Università di Padova ha spiegato che «L’attività fototermica microfrazionale del laser provoca una contrazione del derma, la denaturazione del collagene e la successiva ristrutturazione delle cellule. Nel corso del processo di guarigione i tessuti crono o foto-danneggiati vengono a poco a poco sostituiti da tessuti sani, e il risultato è un’attenuazione delle rughe e delle macchie ».

E che dire poi dei tessuti del viso che andrebbero sempre rilassati. Anche dormendo il viso tende a contrarsi: appena alzati dal letto passarsi le mani sul viso, con un massaggio, lisciandolo e stendendo i tessuti andando verso l’esterno. Allungate le fasce muscolari portando gli indici sulla fronte dai lati del naso verso le tempie e lungo le sopracciglia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *