Bitcoin Code è un metodo per guadagnare soldi da casa facilmente o è l’ennesimo raggiro che fa diventare ricchi solo i truffatori e spenna chi vuole cimentarsi nel trading online di criptovalute?

Truffa trading online, Bitcoin Code

CI sono una infinità di siti dedicati all’economia e alla finanza, ma certamente quelli seri non garantiscono guadagni stratosferici all’investitore dopo un solo giorno come nel caso di Bitcoin Code. Per i fortunati che non sanno cosa sia questo metodo spilla soldi, si può spiegare dicendo che è un metodo che promette di guadagnare con i Bitcoin, la famosa criptovaluta che ha dato inizio alla nuova era delle monete virtuali. PEr chi non lo sapesse, Bitcoin è stata la prima criptomoneta, ovvero un insieme di codici alfanumerici, bit e protezione mediante crittografia. E’ importante perché segna il passaggio da una valuta reale e regolamentata dallo Stato o da altra istituzione per stamparla e per contenere i flussi di essa, a un controllo non controllo totalmente virtuale. Sono determinati utenti, chiamati miners, che attraverso determinati canali e concludendo delle compravendite producono moneta nelle blockchain, delle catene protette e funzionanti solo in quel determinato programma. Infatti, come una volta la Lira italiana si usava solo in Italia, Bitcoin può essere comprato e venduto nella sua piattaforma. Ogni transazione è anonima e garantita, e a memoria di essa, i dati vengono memorizzati in un registro virtuale che non può essere modificato.

Come funziona Bitcoin Code

E’ evidente che TheBitcoinCode stia acquistando i contorni di una bufala, visto che il sistema dell’inventore dei BTC, Satoshi Nakamoto, è talmente complesso che risulta impossibile da forzare. Il sito può anche raffigurare una spiaggia paradisiaca, ma di certo questo metodo non farà diventare ricco nessuno, se non il proprietario del sito. Solo la magistratura determinerà se si tratta di una frode verso terzi, oppure si tratta solo di un malinteso dato da uan campagna pubblicitaria troppo ottimista, perciò ingannevole. Il Bitcoin può far registrare profitto, ma non in maniera così repentina e soprattutto investendo una tale somma di denaro come viene richiesto. Certamente, la scusa è che questa è una cifra irrisoria che si recupera in mezz’ora, visto che il sistema è in grado di generare guadagni degni di Bill Gates. Peccato che i risultati tardano ad arrivare, e stavolta pare che non sia colpa dei trader inesperti che, avendo poca pazienza, bollano tutto come uno spreco di tempo, anche il trading online.

Guadagni con Bitcoin e C.

Per fare soldi con le criptovalute bisogna operare con il broker giusto e scegliere la strategia più consona all’andamento del mercato in quel momento, utilizzando il trading online e i CFD, i contratti per differenza. Bisogna assicurarsi che la piattaforma scelta sia regolamentata e sottoposta a controlli periodici delle relative autorità che hanno il compito di vigilare, visto che si tratta di risparmi sudati con il lavoro di anni. Ci possono essere varie possibilità, ad esempio per chi lavora da solo, è ideale un broker tradizionale dal funzionamento intuitivo, mentre chi ha bisogno di aiuto può provare l’esperienza del social trading. In entrambi i casi, bisogna tenere conto che investire nel trading online e soprattutto in Bitcoin o in altra valuta virtuale espone a un alto rischio di perdita del capitale, e una piattaforma onesta è obbligata a ribadirlo ai suoi clienti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *