Qual è il miglior broker online per investire sui mercati finanziari? E qual  è quello più economico, ovverosia quell’intermediario che, al netto degli spread, non applica nessun altro costo aggiuntivo sull’operatività dei clienti? Oppure è meglio scegliere un broker online che magari costa un po’ di più, ma che offra un’ampia gamma di strumenti di formazione unitamente a bonus, promozioni e benefit dopo la registrazione al sito Internet, e dopo l’apertura di un conto di trading online?

Scelta broker forex fondamentale per le migliori scelte di investimento online

Sono queste, infatti, le due classiche domande che si pone chi magari per la prima volta si affaccia sui mercati finanziari ed in particolare sul forex che è il mercato delle coppie di valute, e che per controvalore giornaliero degli scambi è il più grande al mondo. D’altronde, così come viene riportato e recensito sul sito tematico www.migliorbrokerforex.net , la giusta scelta dell’intermediario con cui operare online è il primo passo ma è anche quello decisivo in quanto per negoziare via web i cross valutari con profitto è necessaria una piattaforma di trading, veloce, efficiente, sicura ed anche completa di tutti gli strumenti di base utili per andare a prendere le migliori decisioni di investimento possibili.

Come valutare e come scegliere i migliori broker online sul forex

Al fine di poter valutare e scegliere, per il mercato forex, i migliori intermediari online, è necessario valutare diversi aspetti che partono dalla piattaforma di negoziazione, come sopra accennato, ed arrivano ai metodi di pagamento e di prelievo accettati, passando per il deposito minimo, per gli strumenti di formazione per il trading e per il servizio di assistenza che deve essere in italiano ed integrato con accesso e fruizione via telefono, con e-mail e via live chat con operatore.

La piattaforma di negoziazione è infatti importante nella scelta di un broker online rispetto ad un altro, ma per investire sul mercato forex spesso i trader fanno leva su piccoli capitali iniziali da investire. Il che significa che l’intermediario online deve anche permettere di aprire il conto di trading con 100-200 euro al massimo, per quel che riguarda il primo deposito minimo richiesto, e deve offrire un’ampia scelta sugli strumenti di pagamento e di prelievo a partire dal bonifico bancario e passando per Paypal e per le carte di credito e di debito appartenenti a circuiti come Visa, Visa Electron e MasterCard.

Costi broker online forex, come guadagnano i migliori intermediari?

Se il broker offre il conto di trading gratuito, depositi senza commissioni e strumenti di formazione senza costi aggiuntivi, in che modo l’intermediario fa utili? La domanda è d’obbligo, ma in realtà il broker online non è un benefattore ma una società che punta a fare profitti allo stesso modo dei suoi clienti. Nel dettaglio il broker, per ogni ordine impartito ed eseguito da parte del trader, guadagna dagli spread denaro/lettera che sono esposti sugli strumenti finanziari.

Trattasi, nello specifico, di un differenziale di prezzo che può essere fisso oppure variabile e che, comunque, è sempre noto a priori da parte dell’investitore in quanto sul sito Internet del broker c’è sempre l’apposita tabella/schema provvigionale. Il guadagno per il broker c’è sempre quando si apre e si chiude una posizione, mentre per l’investitore la plusvalenza si realizza se e solo se la previsione sull’andamento dei prezzi si è rivelata azzeccata, altrimenti il trade sarà chiuso in perdita.

Conto demo trading forex online, cos’è e perché è molto importante

Per quanto detto ed illustrato, quindi, la scelta del miglior broker online per investire sul forex è da un lato è molto importante, ma dall’altro è pure molto complicata se non si valutano con attenzione tutti gli aspetti indicati. Per esempio, chi è alle prime armi con il trading sul forex non può non scegliere un intermediario online che, senza costi aggiuntivi, metta a disposizione per fare pratica un buon conto demo. Il conto demo, infatti, permette di testare la velocità e l’efficienza della piattaforma, e garantisce la piena e completa simulazione dell’operatività reale sui mercati valutari senza mai correre rischi finanziari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *